La notte Halloween si sposa col vino, successo a Pico per Hallovino

La notte Halloween si sposa col vino, successo a Pico per Hallovino

7 novembre 2015 0 Di admin

PICO – Un debutto di successo. La prima edizione di Hallovino che si è svolta nel centro storico di Pico ha conquistato tutti. Una perfetta organizzazione, un allestimento scenico da film horror, tanta musica, ottimo cibo e tanto vino distribuito gratuitamente sono stati gli ingredienti di una notte di Halloween fuori dagli schemi che ha unito le atmosfere cupe della notte degli spiriti alla voglia di stare insieme. Una serata speciale che ha rappresentato l’occasione per far vivere il centro storico e per attirare moltissimi visitatori da ogni parte della provincia e non solo. E la festa non è ancora finita. Infatti, questa sera verrà eletta Miss Strega. Si tratterà di una elezione simbolica, ma la più bella e ‘spaventosa’ streghetta si conquisterà il ruolo di madrina per la prossima edizione. Hallovino, visti anche i risultati ottenuti, non resterà un evento isolato e gli organizzatori già pensano all’edizione 2016. La manifestazione, curata in ogni dettaglio, è stata realizzata dall’associazione Mangia and Bevi, presieduta da Marcello Spiriti, e della quale fanno parte Roberto Manna, Tiziano Abatecola, Dario Ruscetta, Nazzareno Carnevale e Angelo Abatecola.

Nel corso della serata sono state distribuite poco meno di mille brocchette, decorate per l’occasione, con le quali, una volta acquistate, gli avventori potevano versarsi liberamente il vino dalle caratteristiche botti allestite in vari angoli del centro storico. “Dal momento che sono state distribuite soltanto ai maggiorenni – hanno spiegato gli organizzatori – e che non tutti le hanno acquistate abbiamo stimato circa duemila presenze. Alle 22, infatti, avevamo quasi esaurito le scorte di vino e quindi abbiamo contattato una cantina di Ripi e organizzato lo scambio a Ceprano. Così facendo il flusso di vino dalle botti è stato ininterrotto dalle 19 fino all’una di notte”. L’associazione Mangia and Bevi è stata promotrice dell’evento al quale hanno contribuito con un proprio stand le associazioni Spirito Libero, Neapolis e Br Ranch. Tante le attrazioni, soprattutto gastronomiche che hanno animato la serata rendendo unica la manifestazione che ha avuto il merito di rivitalizzare il centro storico anche nel periodo invernale.

P. C.