pubblicato il11 novembre 2015 alle 22:05

Premio Letterature dal Fronte, domani la presentazione al Liceo Varrone di Cassino

Cassino – Quattro romanzi, quattro autori e undici istituti superiori coinvolti tra Cassino, Trieste e Graz. Questi i numeri del premio Letterature dal Fronte edizione 2015/2016. Domani mattina presso l’Auditorium del Liceo Varrone di viale Europa avverrà la presentazione ufficiale della manifestazione che si snoderà nell’arco dell’anno scolastico. La rete degli studenti per Letterature dal Fronte si confronterà quest’anno con la letteratura austriaca. I romanzi che saranno letti e analizzati dai ragazzi saranno: “L’angelo dell’oblio” di Maja Haderlap, “Altrove” di Doron Rabinovici, “La voce del deserto” di Anna Mitgutsh e “Stillbach o della nostalgia” di Sabine Gruber.

Tra le opere in concorso sarà nominata l’opera vincitrice che avrà fatto breccia nella sensibilità dei ragazzi. Un’iniziativa che premia il confronto e il dialogo tra gli studenti anche di realtà territoriali diverse e che rappresenta, come ha spiegato il segretario generale dell’Associazione Letterature dal fronte, Clara Abatecola, un modo nuovo di fare internazionalizzazione nelle scuole. Il confronto con la storia, in particolare con l’eco della Grande guerra, e con la cultura contemporanea di un Paese come l’Austria, consentiranno ai ragazzi di Cassino, Trieste e Graz di maturare un’esperienza formativa importante all’insegna del dialogo interculturale e dell’analisi critica della realtà in cui vivono. Un progetto ambizioso e brillante che, negli ultimi anni, ha rappresentato e rappresenta un punto di riferimento importante per l’universo scuola del Cassinate.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07