Seminava il terrore sui treni Napoli Cassino, 45enne di Mignano rapinava donne sui convogli

Seminava il terrore sui treni Napoli Cassino, 45enne di Mignano rapinava donne sui convogli

6 novembre 2015 0 Di admin

Rapinava donne sui treni della tratta ferroviaria Napoli Cassino ed oggi è stato arrestato dai carabinieri di Piedimonte San Germano a Mignano Montelungo. È un 45enne che, secondo le indagini svolte dai militari della stazione di Piedimonte, armato di coltelli o forbici, rapinava donne, almeno in due casi, su treni pendolari in transito tra Campania e Lazio. I colpi sarebbero stati messi a segno nei mesi di febbraio e marzo. Nel primo episodio, sotto la minaccia di una forbice si faceva consegnare una fede nuziale, un telefono cellulare ed il portafogli contenente la somma di 100 euro in contanti, una carta prepagata ed altri effetti personali. Nel secondo episodio, sotto la minaccia di un coltello, s’impossessava di una borsa contenente un telefono cellulare ed un portafogli con all’interno la carta d’identità e la patente di guida della malcapitata, bancomat, carta di credito, buoni pasto e circa 70 euro in contanti.
In seguito all’imdagine, questa mattina il Gip del tribunale di Cassino ha ordinato la misura cautelare in carcere.