Sorpreso dai carabinieri a picchiare la madre malata, 50enne in manette a Cassino

Sorpreso dai carabinieri a picchiare la madre malata, 50enne in manette a Cassino

2 novembre 2015 0 Di admin

E’ stato sorpreso dai militari mentre, con un asciugacapelli in mano stava colpendo la madre. A finire in manette a Cassino, è stato un 50enne che già in passato si era reso protagonista di gesti simili. A lanciare l’allarme, per via delle urla dell’anziana donna, sono stati alcuni vicini di casa. All’arrivo dei carabinieri, l’uomo è stato fermato e l’anziana, già colpita da malattie degenerative, soccorsa e trasportata in ospedale a Cassino per medicare alcuni traumi. Per il 50enne sono scattate le manette con l’accusa di lesioni personali aggravate.