pubblicato il22 novembre 2015 alle 11:32

Spara al cane randagio sostenendo di voler salvare la moglie, 59enne denunciato a Casalvieri

CasalvieriHa sparato ad un cane randagio lasciandolo ferito. E’ accaduto a Casalvieri dove i carabinieri hanno denunciato il 59enne che nella mattinata aveva sparato al meticcio. L’animale ferito al torace e alla zampa anteriore destra si era accasciato nelle vicinanze di una abitazione dove veniva soccorso da un residente che ha chiamato anche i carabinieri. In poco si è arrivati al 59enne  il quale ha giustificato il gesto sostenendo che l’animale aveva tentato di aggredire la moglie. Sul posto è intervenuto anche il servizio veterinario di Sora che ha prestato le prime cure al cane ed il personale della struttura ricettiva del canile di Arpino.

Er. Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07