pubblicato il13 novembre 2015 alle 16:49

Veroli, denunciato il titolare di un frantoio per smaltimento illecito di rifiuti liquidi

Veroli – In provincia di Frosinone il Corpo forestale dello Stato ha avviato una serie specifica di controlli per verificare la movimentazione dei prodotti olivicoli, olive ed olio, per prevenire e reprimere le frodi a danno dei consumatori e della regolarità del mercato.

I forestali della Stazione di Veroli nei giorni scorsi hanno denunciato il titolare di un frantoio per smaltimento illecito di rifiuti liquidi e alterazione bellezze naturali. L’impianto è stato parzialmente sequestrato.

Le acque reflue prodotte dalla lavorazione nei frantoi sono note per i loro effetti tossici sulle piante e sono altamente inquinanti per il suolo. Il loro riutilizzo in agricoltura è regolamentato da rigide norme di carattere tecnico e amministrativo proprio per scongiurare gli effetti tossici che possono causare all’ambiente.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07