Giorno: 6 dicembre 2015

6 dicembre 2015 0

Gli nega il calcio di punizione e un giocatore del Collepardo schiaffeggia l’arbitro a Guarcino

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Guarcino – Schiaffi all’arbitro durante la partita di seconda categoria tra la squadra locale dello Sport Village Guarcino e l’Atletico Collepardo. L’incontro è stato sospeso dal direttore di gara dopo essere stato colpito con uno schiaffo alla nuca da un giocatore 20enne dell’Atletico Collepardo. Il gesto scaturiva a seguito di una decisione arbitrale contestata dal calciatore, circa la mancata assegnazione di un calcio di punizione per la squadra ospite. Sul posto c’erano i carabinieri che hanno proposto il giocatore per l’irrogazione del provvedimento di Daspo.

6 dicembre 2015 0

Mercatini di Natale all’Albaneta su Montecassino, Mario Costa: “Monitoriamo la situazione”

Di admin

Cassino – L’amministrazione comunale di Cassino prende le distanze dall’iniziativa che si sta organizzando in località Albaneta su Montecassino. “Riteniamo doveroso – dichiara Mario Costa, che tra l’altro è anche assessore alle attività produttive – fare alcune precisazioni in merito ai mercatini dell’Albaneta che un privato sta organizzando in un’area di proprietà dell’Abbazia di Montecassino e per il quale il Comune di Cassino non ha rilasciato alcun tipo di autorizzazione dal momento che il terreno non è demaniale. Anzi, chi sta organizzando ha interpellato gli uffici dell’Ente solo in quest’ultima fase per la richiesta dell’autorizzazioni relative alla somministrazione di alimenti nel corso dell’evento. Nei prossimi giorni – continua Costa – verranno analizzate tali richieste partendo dal presupposto che l’Albaneta è un’area di altissimo valore storico e naturalistico sottoposta a vincoli normativi molto rigidi e tale deve rimanere. Sarà nostro compito, quindi, monitorare costantemente, per quanto di competenza dell’Ente, questa situazione”. Er. Amedei

6 dicembre 2015 0

CityToys sospende le vendite truffa on line dal sito, ma i raggiri continuano su Ebay

Di admin

Cassino – La vetrina on line di City Toys chiude, ma le truffe continuano. La vicenda che ha visto coinvolti in un vasto giro di truffe on line i titolari del negozio di giocattoli specializzato nella vendita di videogiochi e telefonini su internet, ha fatto il giro del Paese mietendo “vittime”, di truffe dal nord al sud. Da circa un mese, sulla home page del sito compare la scritta “Stop alle vendite” e con un messaggio si esortano i clienti a non fare più richieste di ordinativi in quanto dal 29 ottobre hanno sospeso le vendite fino a quando non avranno sanato il pregresso. Le truffe, però, continuino su altre vie come ebay e tra gli ultimi a pagare 305 euro senza ricevere la merce, alcune consolle di giochi elettronici, è stato un 39enne di Vico nel Lazio. L’uomo ha versato la somma sul contro Postepay della 40enne di Piedimonte San Germano contitolare del noto negozio di giocattoli di Cassino, che però, questa volta, ha operato su Ebay. Er. Amedei

6 dicembre 2015 0

Causa incidente a Piedimonte, minaccia i carabinieri e scappa. Arrestato 44enne

Di admin

Piedimonte San Germano – Causa un incidente e si rifiuta di sottoporsi al controllo dell’etilometro, anzi, minaccia i carabinieri e tenta la fuga con l’auto. Protagonista è un 44enne di Pontecorvo che dopo aver causato il sinistro in via Casilina Sud a Piedimonte San Germano minacciando i militari intervenuti è riuscito a scappare anche se per pochi chilometri. L’uomo, infatti, è stato raggiunto, bloccato ed arrestato per Resistenza e Oltraggio a Pubblico Ufficiale e ristretto ai domiciliari.

6 dicembre 2015 0

Picchia la convivente a Strangolagalli, 37enne arrestato dai carabinieri

Di admin

Strangolagalli – I carabinieri sono arrivati mentre lui ancora stava picchiando la compagna. A finire in manette indagato per il reato di maltrattamenti in famiglia, è un 37enne di Strangolagalli che, questa notte, è stato sorpreso dai militari arrivati nella sua abitazione nel cuore della notte, mentre picchiava la donna. L’intervento dei carabinieri è stato provvidenziale e l’uomo, preda di un attacco d’ira, si è scagliato anche contro i militari finendo immobilizzato ed arrestato. Nel corso di altre verifiche, infatti la donna ha raccontato di essere sottoposta a continue vessazioni e maltrattamenti da parte del 37enne.

6 dicembre 2015 0

Tragedia sull’A1, camion fa strike tra mezzi incidentati tra cui pullman di turisti

Di admin

Ceprano – Disastroso l’incidente avvenuto questa notte sul tratto autostradale tra Frosinone e Ceprano in direzione sud. Il bilancio è di un morto e 13 feriti di cui uno in condizioni gravissime. La vittima e il ferito grave sarebbero due fratelli di Novara che viaggiavano sulla stessa auto. La dinamica è al vaglio ma a quanto pare le fasi del sinistro sarebbero due.

Inizialmente si sono scontrate tre automobili tra le quali quella su cui viaggiava la vittima. Un pullman di turisti, è riuscito appena in tempo a fermarsi per rimanere coinvolto in quel primo sinistro toccando una delle tre auto. Immediatamente la gente sul mezzo sono scese per soccorrere i feriti, quando è arrivato un camion che ha travolto il pullman. Seppure il bilancio è molto pesante, quello di questa notte sull’A1 poteva essere una carneficina considerando il numero delle persone coinvolte.

Il camion ha perso il carico e è travolto oltre al pullman anche le vetture già ridotte in rottami. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale che hanno bloccato il traffico che è tornato a scorrere solamente questa mattina. Sul posto cinque ambulanze di Frosinone ed una da Colleferro per trasportare i feriti negli ospedali di Frosinone, Cassino e Alatri. Ermanno Amedei

6 dicembre 2015 0

L’Associazione Albaneta precisa: “Villaggio di Natale nel bosco si farà. Controlli senza irregolarità”

Di admin

Cassino – A proposito del Villaggio di Natale a Montecassino l’associazione onlus Albaneta che sull’omonima area sta realizzando una manifestazione natalizia assicura che l’iniziativa che si inaugura l’8 dicembre si farà e precisa quanto segue.

“Ci si riferisce – si legge in una nota – in particolare alle notizie secondo cui l’evento che si terrà a partire da martedì 8 dicembre 2015 denominato “Villaggio di Natale” nel bosco di Albaneta, su aree di proprietà privata dell’Abbazia di Montecassino legittimamente in uso della scrivente associazione, sarebbe stato sospeso e/o bloccato per una presunta mancanza di autorizzazioni da parte degli enti competenti.

Tale notizia è decisamente falsa e non veritiera atteso che non è stato disposto alcun veto e/o sospensione da parte degli enti preposti alla tutela del territorio e dell’ambiente che, contrariamente a quanto affermato nei citati articoli, dopo aver compiuti ordinari controlli e verifiche d’ufficio non hanno riscontrato alcuna violazione di legge ne anomalie di alcun genere”.