pubblicato il13 dicembre 2015 alle 17:59

Gesù nasce nel centro per disabili Eureka di Pontecorvo

Pontecorvo – Sugestiva rappresentazione ieri mattina del presepe vivente al centro per disabili Eureka di via Kennedy a Pontecorvo. I tanti ospiti della struttura, assistito degli operatori, hanno mandato in scena la sacra rappresentazione della nascita di Gesù. Una mattinata ricca di emozioni alle presenza del sindaco Anselmo rotondo, degli assessori comunali  Nadia Belli e Fernando Carnevale e del delegato ai servizi sociali Francesca Gerardi. Il centro ha donato agli amministratori alcuni lavoretti realizzati dagli ospiti, il sindaco Anselmo Rotondo ha annunciato che sarà regalato loro un defibrillatore attraverso l’autofinanziamento.
“La struttura gestita al meglio dagli operatori sarà più sicura, per il Natale l’amministrazione comunale, autofinanziandoci, regalerà loro un defibrillatore.  In questo modo tutti gli ospiti saranno più sicuri. Rigraziamo gli operatori del Centro che tra mille difficoltà portano avanti il loro lavoro ma il nostro più caloroso ringraziamentio va a loro ai tanti disabili che con la loro passione nel fare le cose ci donano grandi insegnamenti di vita”, hanno fatto sapere il sindaco Anselmo Rotondo e il delegato ai servizi sociali Francesca Gerardi.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07