pubblicato il21 dicembre 2015 alle 13:58

Guerra ai padroni dei marciapiedi, vigili urbani a Cassino obbligano a rimuovere merce

Cassino – Ancora tensione nel rione Colosseo a Cassino nei pressi di una nota frutteria.

faccedivita.it

Agenti di polizia e vigili urbani sono nuovamente intervenuti per costringere i commercianti a rimuovere le cassette e la merce esposta sul marciapiedi occupandolo completamente.

Non è la prima volta che ciò accade, e in altre circostanze, la reazione dei commercianti è stata anche particolarmente discutibile come gettare la frutta per strada.

Oggi non è accaduto, ma convincerli che il marciapiedi è una proprietà di tutti ed è lì per far passare la gente, è stato compito arduo. Dopo l’accesa discussione i commercianti stranieri hanno, però, rimosso gli ostacoli. I controlli, però, hanno riguardato l’intera città con particolare attenzione alle frutterie e in un caso, anche ad un bar.

Er. Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07