pubblicato il3 dicembre 2015 alle 17:34

Il giardino per nascondere la droga, in manette 31enne di Velletri

Velletri – Aveva un piccolo magazzino della droga nascosto in giardino a Velletri. Lo hanno scoperto i carabinieri di Velletri comandati dal capitano Occhiogrosso che  hanno arrestato nel tardo pomeriggio di ieri, un 31enne italiano residente in città, per detenzione ai fini di spaccio di circa 15 grammi di stupefacente, suddivisa in cocaina, hashish e marjuana.

L’operazione è nata da una serie di controlli fatti dai Carabinieri nelle ultime settimane nel nella zona a sud del Comune veliterno, ove hanno accertato la presenza di alcuni tossicodipendenti in transito. Iniziata così un’attività di osservazione e pedinamento, i militari hanno capito che il luogo in cui era nascosto lo stupefacente si aggirava nei pressi dell’abitazione dell’uomo.

Svolto il servizio di osservazione, nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri a seguito di perquisizione domiciliare, con l’ausilio di unità cinofile antidroga, hanno bloccato l’uomo, D.F., con precedenti specifici per spaccio di stupefacenti, rivenendo in casa, ma soprattutto nel giardino, nascosta sotto terra, una busta contenente stupefacente, oltre al materiale utile al confenzionamento.

L’arrestato, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio di convalida, è stato sottoposto al regime dei domiciliari.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07