pubblicato il21 dicembre 2015 alle 15:30

Luci e addobbi natalizi pericolosi, a Frosinone la Finanza sequestra 50mila pezzi

FrosinoneLuci e addobbi natalizi senza le necessarie garanzie di sicurezza sono state sequestrate dalla Guardia di Finanza di Frosinone nel corso di un mirato controllo tra i commercianti. Le verifiche sono scattate presso vari negozi situati nel capoluogo cittadino e nei Comuni limitrofi, sequestrando circa 50.000 prodotti tra addobbi e luci di Natale privi dei requisiti necessari per esser messi in commercio.
I titolari delle attività commerciali sono stati segnalati alla Camera di Commercio di Frosinone per violazione alle specifiche disposizioni del Decreto Legislativo 206/2005, che impongono l’indicazione sui prodotti in vendita di informazioni sul produttore/importatore autorizzato e le istruzioni e/o precauzioni d’uso, volte a tutelare la salute e la sicurezza dei prodotti e dei servizi.
Complessivamente, il dispositivo di prevenzione posto in essere dalle Fiamme Gialle di Frosinone nel settore della sicurezza dei prodotti in occasione del periodo natalizio, volto a verificare il rispetto delle garanzie di sicurezza che devono possedere i materiali elettrici a bassa tensione, come gli addobbi di natale ed accessori per i presepi, ha consentito di sequestrare e ritirare dal mercato oltre 115.000 prodotti che non garantivano la sicurezza e l’incolumità dei cittadini.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07