Pusher nella rete della polizia stradale di Cassino, trasportavano coca e hashish

Pusher nella rete della polizia stradale di Cassino, trasportavano coca e hashish

1 Dicembre 2015 0 Di admin

Cassino – Ieri sera gli agenti della Sottosezione Polstrada di Cassino, durante un servizio di vigilanza autostradale sulla corsia sud dell’A1 nel territorio di Castrocielo fermano una Fiat Idea con due persone a bordo.

Il controllo dei nominativi degli occupanti l’auto, entrambi partenopei, di 33 e 23 anni, fa emergere, a loro carico, numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona.

I due, oltre a mostrare nervosismo nelle fasi del controllo, danno versioni discordanti alle domande poste dai poliziotti.

Accompagnati negli Uffici della Sottosezione di Cassino i campani sono sottoposti ad una perquisizione personale che dà esito positivo.

Il ventitreenne viene trovato con circa 180 grammi di quella che i rilievi scientifici accerteranno essere cocaina, nascosta negli slip, mentre l’amico con un involucro contenente circa 10 grammi di hashish, occultato nel bomber indossato.

I due sono stati arrestati, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, e la droga sequestrata.

polstrada-cassino-droga polstrada-droga