pubblicato il19 dicembre 2015 alle 14:38

Spara alla ex ferendola gravemente e poi si uccide con la stessa arma. Tragedia a San Giorgio a Liri

San Giorgio a Liri – L’ha incontrata a San Giorgio a  Liri e le ha sparato tre colpi di calibro 22 colpendola due volte all’ddome ed una volta alla Mano. Poi credendola morta, si è sparato un colpo all’addome uccidendosi. La tragedia, nella tarda mattinata di oggi nel centro di San Giorgio a Liri. Le auto dei due ex fidanzati, entrambi 30enni, lui di Cassino, lei di Formia si sono incrociare nel centro. Non è chiaro se lui la stesse seguendo. Fatto sta che sarebbe enrrato nella vettura della ragazza esplodendo i colpi di pistola e leinha tentato la fuga scendendo scappando prima di finire a terra. Pensandola morta, i è rivolto l’arma contro sparando a sua volta. Lui è morto, lei in gravissime condizioni è stato trasportato d’urgenza a Latina con l’eliambulanza.

foto alberto ceccon

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07