pubblicato il3 dicembre 2015 alle 23:28

Terrorismo, arresto a Cassino frutto di innalzamento dei controlli per prevenire attentati

Cassino – Sarebbe il frutto di un ulteriore innalzamento del livello di guardia contro il terrorismo l’arresto avvenuto oggi pomeriggio a Cassino fatto dagli agenti del commissariato e da quelli della Digos di Frosinone e si tratterebbe di un cittadino straniero.
Tra meno di dieci giorni comincerà il Giubileo della Misericordia ed anche a Cassino, presso la cattedrale Chiesa Madre, verrà aperta una delle tre Porte Sante della Diocesi Sora Cassino, una delle sei della Provincia. A questo aspetto va aggiunta la presenza dell’obiettivo sensibile storico: il monastero di Montecassino.
Quello di Cassino rientrerebbe in un controllo ancor più approfondito del territorio con particolare riferimento a personaggi noti e meno noti legati al mondo dell’estremismo. In giornata controlli a tappeto sono stati fatti anche in provincia di Latina. L’arresto scattato a Cassino, però, sembra il provvedimento più rilevante in tal senso.
Er. Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07