pubblicato il5 dicembre 2015 alle 00:13

Una piazza e una strada di Ferentino intitolati a Simone Cola e Papa Paolo Vi

Ferentino – Due spazi della città di Ferentino porteranno rispettivamente il nome di Simone Cola e Papa Paolo VI. A deliberarlo la Giunta comunale.  L’intitolazione di due importanti spazi della città. La piazzetta adiacente il Duomo sarà dedicata al Beato Paolo VI, mentre  una diramazione della via Casilina Nord, nei pressi di Pontegrande, sarà intitolata a Simone Cola, caduto a Nassiriya. Si tratta di due figure legate alla storia di Ferentino, alle quali l’amministrazione Pompeo ha voluto dedicare un ricordo speciale.

Ricorre quest’anno, infatti, il cinquantesimo anniversario della visita di Papa Paolo VI a Ferentino, settembre 1965. Un’occasione che è rimasta nel cuore dei ferentinati.  Il giovane Simone Cola,maresciallo capo dell’ esercito, invece, caduto a Nassiriya in Iraq due anni dopo la strage che colpì l’arma dei carabinieri, era molto legato alla città di Ferentino e  aveva sposato una ragazza del posto. Un eroe morto in una missione di pace che Ferentino ha deciso di onorare con questa scelta. L’intitolazione ufficiale degli spazi in questione avverrà   avverrà a settembre 2016, alla presenza del Cardinale Giuseppe Bertello.
N.Costa

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07