pubblicato il16 dicembre 2015 alle 22:28

Villaggio di Montecassino “visitato” da Anna Maria Anders, figlia del generale Polacco

CassinoAnna maria Anders, figlia del Generale Władysław Anders, comandante del Secondo Corpo d’Armata Polacco, ha fatto visita, nella tarda mattinata di oggi, all’Albaneta, sul pianoro di Montecassino dove gli uomini, agli ordini di suo padre, si immolarono a migliaia per sfondare la linea Gustav. Difficile non credere al suo stupore di fronte all’uso che se ne sta facendo di quell’area, del Villaggio di Natale che vi è stato realizzato; nel vedere babbi natale che spiegavano ai bambini in visita qualcosa vicino al monumento del “carro armato” che ricorda il sacrificio dei polacchi. Ad accompagnarla c’era l’architetto Pietro Rogacien, direttore del Museo Memoriale del 2° Corpo d’armata polacco. “In lei era evidente l’incredulità – ha detto l’architetto- ancor più evidente del pessimo gusto dell’iniziativa. Il cippo che indica i monumenti attorniato dai festoni di Natale è quanto di peggiore si potesse vedere”. A pochi passi, nel cimitero monumentale riposa il padre che dopo la sua morte nel 1970, volle essere tumulato nel cimitero di Montecassino insieme ai suoi uomini.
Er. Amedei

foto alberto Ceccon

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07