pubblicato il28 gennaio 2016 alle 14:10

San Pellegrino, ministero del lavoro e organizzazioni sindacali. Accordo siglato

Siglato un protocollo di intesa tra Gruppo San Pellegrino, Fai, Cgil, Uila e Uil per valorizzare il settore delle acque minerali. Il protocollo di intesa è nato per sostenere il comparto, fonte di occupazione e risorsa preziosa per l’economia. Obiettivi sono la tutela delle fonti, lo sviluppo sostenibile, la valorizzazione delle opportunità occupazionali e il miglioramento costante degli standard qualitativi. Ricordiamo che San Pellegrino punta sull’ investimento fatto a Castrocielo dove il sito è destinato a diventare il prototipo della fabbrica del futuro, quindi un modello per tutto il settore. Un grande progetto innovativo in fatto di risparmio energetico, utilizzo di energia Green e packaging riciclabili. L’accordo è stato siglato oggi a Roma dal presidente,amministratore delegato del gruppo San Pellegrino, da Giorgio Galbusera coordinatore di fai Cisl, Mauro Macchiesi segretario di Flai Cgil e Pietro Pellegrini segretario di Uila Uil. La stipula è stata effettuata davanti al ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Po letti. Soddisfazione è stata espressa tra le parti per il raggiungimento dell’ accordo che significa sinergia e collaborazione tra enti statali, imprese e organizzazioni sindacali.
N.C.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07