pubblicato il25 gennaio 2016 alle 18:42

All’ Itis “E. Majorana” la settimana della tecnologia, vetrina sulle idee migliori degli studenti

Cassino – Una vetrina per sviluppare le capacità e le abilità degli studenti, una settimana dedicata alla tecnologia, questo l’obiettivo dell’iniziativa che si svolgerà su iniziativa dell’Itis “E. Majorana” di Cassino. “Un’iniziativa importante che dimostra la volontà di fare rete sul territorio, ma soprattutto che rappresenta una vetrina unica attraverso la quale gli studenti hanno mostrato tutte le loro capacità e le loro competenze nel campo delle nuove tecnologie con una serie di progetti di altissimo livello che vanno sostenuti e realizzati.” A dichiararlo l’assessore alla cultura Danilo Grossi presente alla premiazione della Settimana della Tecnologia organizzata dall’Itis Majorana di Cassino. “Una settimana – ha continuato Grossi – durante la quale gli studenti sono stati gli indiscussi protagonisti di un’iniziativa che ha offerto loro anche la possibilità di confrontarsi, grazie a laboratori e workshop, con il mondo del lavoro acquisendo elementi importanti che contribuiscono ad arricchire il loro percorso formativo. Devo dire di essere rimasto positivamente sorpreso dall’impegno che tutti gli studenti hanno messo per la buona riuscita di questo evento. In modo particolare dall’accurata preparazione anche nella scelta delle proposte a cui gli studenti sono arrivati a seguito di un vero e proprio studio di marketing che ha tenuto in considerazione costi e richiesta dei progetti presentati. Un segnale importante anche per il futuro del nostro territorio che potrà avvalersi del contributo di una nuova generazione al passo con i tempi. Tra i progetti presentati, tutti validi, l’impegno del Comune è quello di raccogliere ed implementare le migliori idee che possono essere utili per la comunità. I giovani sono la risorsa più importante che abbiamo e compito delle istituzioni è quello di supportate i talenti del nostro territorio capaci, come in questo caso, di sviluppare idee interessanti. Faccio i complimenti anche ai ragazzi di Araknia ed al responsabile Tiziano Spigola che ha contribuito alla riuscita di questa manifestazione Il lavoro che la start – up Araknia porta avanti da tempo all’interno del Forum della ricerca di Cassino è sicuramente alla base del grande successo che ha consentito alla stessa di diventare una delle nuove realtà più apprezzate nel panorama nazionale per quanto concerne il proprio settore. Come comune non possiamo che essere orgogliosi di ciò nella convinzione che la rete sia il modo migliore per valorizzare le idee ed il lavoro degli studenti, magari proprio all’interno del Forum della Ricerca con il supporto dell’esperienza maturata da Araknia. Infine voglio congratularmi con la dirigente scolastica Filomena Rossi e con tutto il corpo docenti per aver lavorato alla realizzazione di un’idea ambiziosa, rendendola un punto di partenza per iniziative future che il Comune di Cassino sicuramente sosterrà.”

settim tecnologia2 settimana tecnologia1 settimana tecnologia 4

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07