pubblicato il31 gennaio 2016 alle 13:10

Cassino – In viaggio con oltre 100 chili di sigarette di contrabbando, arrestati tre cittadini ucraini

Cassino – Ieri pomeriggio gli agenti della polizia stradale di Cassino hanno notano una Mercedes Station Wagon di colore grigio metallizzato con targa straniera e tre persone a bordo che viaggiava sull’Autostrada del Sole A1.

I poliziotti intimano al conducente di uscire al casello di Cassino e procedono al controllo. I tre passeggeri, due uomini e una donna, mostrano subito un evidente nervosismo che insospettisce i poliziotti. Da un controllo preliminare dell’auto è stato possibile rilevare delle modifiche che erano state apportate al vano portabagagli e ciò ha indotto gli operanti ad un controllo scrupoloso del mezzo che ha dato risultati positivi.

Infatti i poliziotti hanno rinvenuto, nei vani doppi fondi appositamente ricavati tra il pianale ed i sedili posteriori, 545 stecche di Tabacchi Lavorati Esteri di varie marche per un totale di 109.000 sigarette con peso complessivo di kg. 109. I tre cittadini sono stati arrestati e due di essi sono stati associati al carcere di Cassino mentre la donna è stata condotta al carcere di Roma – Rebibbia.

Nella foto un sequestro della stradale di Cassino del gennaio 2014

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07