pubblicato il9 gennaio 2016 alle 17:50

Ciclamini bianchi dove ha perso la vita Cristiana. Il cuore della comunità spezzato dal dolore

Cassino – Ciclamini bianchi sul luogo del tragico incidente dove nella serata di ieri ha perso la vita la giovanissima Cristiana Azzoli. Sul margine della strada, teatro della tragedia, qualcuno ha iniziato a deporre piccoli omaggi, tra questi un vaso di ciclamini bianchi. La ragazza di soli sedici anni viaggiava a bordo dell’ auto con altri amici e la sorella gemella al momento dello scontro frontale con un’altra macchina. Purtroppo il cuore di Cristiana ha smesso di battere poche ore dopo.

La notizia ha lasciato senza fiato l’intera città di Cassino e tutto il cassinate. La famiglia Azzoli è molto conosciuta e in particolare l’attività commerciale del papà in zona Pastenelle vicino Cervaro. Si è fermata stamattina anche la classe scolastica frequentata da Cristiana. I compagni infatti oggi non sono riusciti ad andare a scuola. Impossibile sedersi tra i banchi con il cuore spezzato dal dolore. Numerose sono state le iniziative sociali e culturali rinviate nelle ultime ore in segno di rispetto per il dolore della famiglia Azzoli. Tra queste anche il concerto previsto dall’associazione Don Bosco in zona Sant’Angelo nella Chiesa San Giovanni Battista. Ora la comunità intera attende di poter offrire l’ultimo saluto a Cristiana e stringersi alla famiglia. Le condizioni della sorella gemella invece migliorano.

Natalia Costa

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07