pubblicato il14 gennaio 2016 alle 12:06

Evasione per oltre 500mila euro scoperta dai finanzieri a Cellole

Ieri i finanzieri della Tenenza della Guardia di Finanza di Sessa Aurunca hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo emesso dal G.I.P. del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta della locale Procura della Repubblica, di beni e risorse finanziarie per il valore di oltre 500 mila euro.
Il sequestro è stato disposto all’esito di una complessa attività investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere e delegata ai finanzieri della Tenenza di Sessa Aurunca, che ha consentito di accertare omessi versamenti di I.v.a. per 509 mila euro, da parte della società di capitali con sede in Cellole, “ICI INTERNATIONAL CHEMICAL INDUSTRY” (amministratore delegato Rotondi Bruno da Roma) operante nel settore della fabbricazione di prodotti chimici.
Sono stati in tal modo sequestrati tre conti correnti ed una polizza fideiussoria nella diretta disponibilità dell’azienda e del legale rappresentante che allo stato risulta indagato per omesso versamento di I.v.a.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07