pubblicato il23 gennaio 2016 alle 12:04

Italo si è svegliato dal coma ma… se ne è subito pentito

di Max Latempa

faccedivita.it

Dall’Italia Italo si è svegliato dal coma. E’ stato privo di conoscenza per cinque lunghi anni ma ha avuto la fortuna di ritornare al mondo. Adesso, dopo i primi giorni di comprensibile ambientamento, riempie di domande parenti ed amici che felici gli fanno visita.

Ha scoperto che la Juve, da squadra di metà classifica, si è trasformata in rullo compressore ed ha vinto 4 campionati di fila. I mondiali in Brasile li ha vinti la Germania.

Gli hanno detto che in tv rifanno il Maurizio Costanzo Show. Che non vi sono più i precari della scuola e che il premier si chiama Matteo Renzi.

“E chi è?” ha chiesto, “chi lo ha votato?”

Nessuno lo ha votato, ha presto il posto di Enrico Letta.

“Perché?  Letta si è presentato ed ha vinto le elezioni?”.

No, ha fatto il premier perché ha preso il posto di Mario Monti.

“Mario Monti ha fatto un partito ed ha vinto le elezioni?” .

No, ha preso il posto di Berlusconi che è stato costretto a dimettersi a causa di una lettera della BCE. Sai, per via dello…. spread.

“E che è lo spread?”

Boo? Solo che adesso non c’è più.

“Quindi Renzi comanda l’ Italia? E chi sono i capi dell’ opposizione?”

Berlusconi e Grillo che però non possono sedere in parlamento per motivi giudiziari.

Però stanno discutendo di cose importantissime e prioritarie per l’ interesse della Nazione: lo Ius Soli per dare la cittadinanza agli immigrati e le unioni civili per stabilire se gli omosessuali possono sposarsi ed adottare figli.

“E il problema dell’ immigrazione?”

Si, quello è risolto, li abbiamo fatti entrare tutti.

“E la crisi? E’ finita?”.

Si, certo. Ora ci sono quattrocentomila persone in più che lavorano a tempo indeterminato. Certo, prima erano precari, ma ora sono assunti ed i contributi li paga lo Stato per tre anni. Il problema sono le Banche. Quattro sono fallite ed altre stanno in piedi per miracolo. I risparmiatori hanno perso tutto ma Renzi si sta dando da fare,  del resto una di queste banche aveva come vice presidente il padre del Ministro Boschi. Un’ altra cosa positiva è il petrolio. E’ sceso da 120 a 30 dollari al barile.

“Ah, bene!!!. E la benzina quanto costa?”

Beh…quella quasi come prima. Ma che c’entra….. Matteo all’ Expo ha detto che dobbiamo puntare molto sulle multinazionali ed ha detto che l’ Italia è bella come il nuovo IPhone 6,  davanti ai sorridenti manager della Apple.

“Già, l’ Expo di Milano. E’ andato bene?”.

Si. Ma ora stanno cercando di ripianare il buco di bilancio di 400 milioni. Però l’ Amministratore, Sala, è candidato per il PD a Sindaco di Milano.

Beh, Italo, ora l’ orario delle visite è terminato. Ci vediamo domani. Ti racconteremo altre cose degli ultimi cinque anni.

Italo? Italo!!!.  Infermieraaaa!!!

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07