pubblicato il30 gennaio 2016 alle 12:12

Musica per partorire, donato al reparto di ostetricia un impiato hi-fi per stemperare tensione del travaglio

Formia – Musica in sala parto per stemperare la tensione del travaglio. L’idea è stata messa in pratica dal Reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale “Dono Svizzero” di Formia. L’impianto hi-fi, messo a disposizione dall’Associazione “Liberi di sognare” di Santi Cosma e Damiano, consente alle partorienti di vivere il delicato momento del parto in un clima di maggiore rilassamento.

“Mi congratulo con il dott. Angelo Di Bello – sostiene il primo cittadino Sandro Bartolomeo – e con tutta l’equipe di Ostetricia e Ginecologia. E’ provato l’effetto benefico che le melodie piacevoli hanno sulla psiche delle donne chiamate ad un momento così impegnativo. Prima di venire in reparto, alle partorienti è data la possibilità di scegliere una play list di musiche, quelle più amate, che magari evocano ricordi piacevoli e possono aiutarle a rilassarsi. Ringrazio l’associazione ‘Liberi di sognare’ e il personale medico che ha deciso di adottare questa bella iniziativa. A volte basta poco per migliorare le cose. Questa è la sanità che vogliamo: competente, umana e vicina ai bisogni delle persone”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07