pubblicato il1 gennaio 2016 alle 16:26

Niente assistenza domiciliare ai disabili per i primi giorni del 2016, l’appello di Rita Giorgio

Cassinate – Il 2016 non inizia nel migliore dei modi per le persone diversamente abili del Cassinate. L’assistenza domiciliare verrà sospesa fino all’11 gennaio ed è per questo che Rita Giorgio, attivista dei diritti delle persone con disabilità, ha lanciato un appello agli organi preposti, invitando i sindaci a trovare una soluzione al problema che si protrae da anni e sfidandoli anche a fare volontariato in questi giorni in cui i disabili oltre a rimanere senza assistenza sono costretti a farsi carico delle spese. Nel filmato ecco cosa Rita ha voluto dire.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07