pubblicato il14 gennaio 2016 alle 17:59

Rifiuti abbandonati: “Scene da un matrimonio” incastrano gli zozzoni di turno sanzionati

Cassino – Non si fermano gli abbandoni di rifiuti nelle strade ad opera di cittadini, poco avvezzi alla raccolta differenziata. Proseguono da parte dell’Amministrazione i controlli attraverso l’opera degli ispettori ambientali e della Polizia locale. Proprio in questi giorni sono ripresi i controlli e le sanzioni nei confronti dei trasgressori. Continua, quindi, la campagna “Cassino Zozzoni Zero” già avviata da tempo dall’assessorato all’Ambiente della Città Martire. “Altri abbandoni di rifiuti per strada, altre sanzioni. Alle circa sessanta sanzioni elevate nel secondo semestre del 2015 se ne sono aggiunte altre grazie all’opera degli ispettori ambientali e delle telecamere posizionate sul territorio comunale.” A renderlo noto l’assessore all’ambiente del Comune di Cassino, Riccardo Consales, a seguito dell’attività di monitoraggio effettuata nel corso della mattinata.

“Prosegue – ha continuato Consales – la campagna ‘Cassino Zozzoni Zero’ che abbiamo lanciato prima delle vacanze di Natale con la pubblicazione di un calendario contenente le immagini di 12 cittadini che si rendono protagonisti di errato conferimento e abbandono dei rifiuti. Un modo per stigmatizzare certi atteggiamenti che mortificano l’impegno di tutti quei cittadini onesti che praticano in maniera corretta la raccolta differenziata. Nonostante questo gli abbandoni di rifiuti proseguono e di conseguenza arrivano altre sanzioni per coloro che si rendono protagonisti di comportamenti poco civili. Con il materiale raccolto dalle telecamere e quello rilevato grazie agli ispettori ambientali si potrebbe pensare già di fare un secondo Calendario degli Zozzoni 2016. In particolare ci è stato segnalato dagli ispettori l’abbandono di alcuni sacchi al cui interno era presente un album di matrimonio fatto a pezzi, ma con sposi ed invitati in bella mostra. Evidentemente un matrimonio finito male e con esso un brutta fine l’ha fatta anche l’album ricordo. Detto ciò nei prossimi giorni proseguirà l’attività di segnalazione e monitoraggio, con l’ausilio della Polizia Locale che ringrazio, soprattutto nelle zone periferiche da parte di cittadini residenti in altre zone con l’obiettivo di arrivare ad avere una Cassino Zozzoni Zero. Non è ammissibile che il comportamento di pochi sminuisca l’impegno di tantissimi cittadini e l’immagine di una città civile e rispettosa dell’ambiente”.
rifiuti per strada 2 rifiuti per strada 3 rifiuti

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07