pubblicato il19 gennaio 2016 alle 18:10

Settimana corta nelle scuole dei tre Circoli Comprensivi si partirà da settembre 2017

Cassino – Raggiunto l’accordo per l’istituzione della settimana corta nelle scuole dei tre Circoli Comprensivi della città Martire.

La decisione è scaturita dopo l’incontro fra i Dirigenti scolastici e l’assessore all’istruzione Danilo Grossi. L’incontro era stato preceduto da un questionario alle famiglie degli alunni interessati dal provvedimento che ha ottenuto un largo consenso.

Ora un gruppo di lavoro ad hoc che dovrà elaborare il programma per la nuova iniziativa. Si partira dall’anno scolastico 2017-18.

“Diciotto mesi per affrontare tutti insieme ogni singolo aspetto con l’obiettivo di arrivare a settembre 2017 pronti per far partire la settimana corta all’interno delle scuole di Cassino.”

A renderlo noto l’assessore all’istruzione Danilo Grossi a margine della riunione che si è tenuta nel pomeriggio con i dirigenti scolastici dei tre istituti comprensivi di Cassino.

“Nel corso della riunione – ha continuato Grossi – i dirigenti scolastici ci hanno comunicato che, a seguito del questionario sottoposto, la maggioranza dei genitori si è dichiarata favorevole al passaggio alla settimana corta nelle scuole. Alla luce di questo dato abbiamo stabilito di creare un gruppo di lavoro composto da dirigenti scolastici, presidenti dei vari consigli di istituto e personale dell’ufficio comunale per rendere il più naturale possibile il passaggio alla settimana corta che, come è ovvio che sia, determina un impiego diverso del tempo dal lunedì al venerdì con un giorno a settimana di rientro a scuola e di conseguenza anche un cambio in quelle che sono le attuali abitudini degli studenti. Avremmo anche potuto far partire il tutto dal prossimo mese di settembre, ma abbiamo voluto prenderci il tempo necessario per affrontare tutti gli aspetti legati alla settimana corta con particolare attenzione. Come abbiamo detto più volte il nostro compito era quello di ascoltare le esigenze delle famiglie, dei dirigenti e dei docenti per arrivare ad una decisione totalmente condivisa. Una decisione che c’è stata ed ora, sempre attraverso un percorso si massima condivisione, si lavorerà per attuare questa iniziativa.  Un percorso dove ognuno per quanto di propria competenza svolgerà il proprio compito a partire dagli uffici comunali che in questi mesi potranno rimodulare i vari servizi all’interno delle scuole in base al nuovo orario che scaturirà dalla settimana corta. Mesi durante i quali la questione verrà affrontata anche con i sindacati soprattutto per quanto concerne l’impiego del personale comunale che garantisce il traporto scolastico. Il primo incontro del gruppo di lavoro è in programma per giovedì 31 marzo alle ore 15. Un primo appuntamento di natura organizzativa per aprire i 18 mesi successivi durante i quali verranno definiti tutti gli aspetti relativi alla settimana corta.”

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07