Giorno: 16 febbraio 2016

16 febbraio 2016 0

Ladri di auto arrestati dai carabinieri a Velletri

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Velletri – Questa notte i carabinieri della Compagnia di Velletri hanno arrestato in flagranza di reato due italiani di 36 e 24 anni di Velletri, per tentato furto aggravato. A sorprendere i ladri è stata una pattuglia della Stazione di Lariano in servizio perlustrativo di controllo del territorio. I malviventi hanno preso di mira un’autovettura Pegeout 207 parcheggiata nel centro cittadino; dopo aver infranto il finestrino nel tentativo di asportarla, sono stati intercettati dai militari. I due si sono dati alla fuga e sono stati bloccati dopo un breve inseguimento. Dalla immediata perquisizione personale sono stati rinvenuti alcuni oggetti asportati poco prima dall’autovettura che sono stati restituiti al legittimo proprietario. I due arrestati sono stati trattenuti, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa di essere processati.

16 febbraio 2016 0

Prosciugato il lago, a Guarcino Campo Catino torna ad essere località sciistica

Di admin

Guarcino – I vigili del fuoco di Frosinone e, da questa mattina, anche la protezione civile della Regione Lazio, svuotano il “catino”. La zona sciistica di Guarcino, Campo Catino, ormai da alcuni giorni era diventato un lago. L’innalzamento delle temperature avevano fatto sciogliere parte della neve sulle zone più alte, quelle proprio della pista di sci, e l’acqua si è riversata a valle. La zona ha la caratteristica di essere quasi un invaso al cui centro c’è il bar e la struttura per gli impianti di risalita. In questi giorni in quel punto c’erano due metri d’acqua. Da tre giorni i vigili del fuoco avevano sul posto una squadra con pompe sommerse per svuotare il lago che si era creato e liberare le strutture. Ci sono riusciti nel primo pomeriggio di oggi quando il lago è stato prosciugato.

 

16 febbraio 2016 0

Fiuggi, non risponde al telefono. I vigili del fuoco la trovano morta

Di admin

Fiuggi– Hanno bussato , citofonato e telefonato, ma lei non rispondeva. La donna, 77 anni di Fiuggi era morta. Viveva in un residence sull’Anticolana a Fiuggi. La porta chiusa dal di dentro non permetteva di accedere all’alloggio, per questo sono stati allertati i vigili del fuoco e i carabinieri. Al loro arrivo, con l’ausilio di scale, i pompieri hanno raggiunto il terzo piano e una volta entrati si sono trovati davanti il corpo esanime della donna. Saranno i carabinieri e una visita medico legale a stabilire le cause  del decesso ma l’ipotesi del malore è quello più credibile.

er. AMEDEI

16 febbraio 2016 0

Si schianta con il camion contro il muro di una casa, muore 60enne ad Anagni

Di admin

 

Anagni – Tragedia ad Anagni nella tarda mattinata di oggi quando un uomo di circa 60 anni è morto sulla via Casilina. La vittima era alla guida di un camion che per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine si è schiantato contro il muro di una abitazione. Inutili i soccorsi per il 60enne. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, i carabinieri e una ambulanza i cui sanitari hanno potuto solamehte costatare il decesso dell’autotrasportatore. Non si esclude che l’uomo sia stato colto da malore e di conseguenza avrebbe perso il controllo del camion.

 

16 febbraio 2016 0

Rapina alla banca Etruria a Frosinone, bottino da 300mila euro

Di admin

Frosinone – Bottino da 300 mila euro quello portato via nella tarda mattinata di oggi da due rapinatori che hanno assaltato la filiale della Banca Etruria a Frosinone.

Armati di poistola e con volto travisato, sono entrati nella filiale di via Marco Tullio Cicerone e dopo aver arraffato la somma, hanno rinchiuso il personale in uno sgabuzzino e sono fuggiti. Il tempo impiegato dai dipendenti per liberarsi e lanciare l’allarme è stato per i malviventi utile per dileguarsi. Sul caso stanno lavorando gli agenti della Mobile della questura di Frosinone.

 

 

16 febbraio 2016 0

Domani mattina dalle 8.30 nuova interruzione del servizio idrico

Di redazionecassino1

Cassino – “A seguito dell’intervento da parte della squadra manutenzione del Comune di Cassino il guasto che ha riguardato la conduttura idrica in zona San Silvestro è stato parzialmente risolto. Tuttavia l’entità del danno sulla conduttura è molto grande necessita di un maggior tempo di azione per risolvere in maniera definitiva il problema. Proprio per questo si è deciso di ripristinare il flusso idrico per la giornata odierna al fine di ridurre i disagi per i cittadini e di tornare ad intervenire nella mattinata di domani per riparare il guasto in maniera integrale. In ragione di ciò domani mattina a partire dalle 8.30 e per circa tre ore verrà nuovamente interrotto il flusso idrico. Ci scusiamo per il disagio, ma alla luce del guasto verificatosi si è reso necessario un intervento più consistente che, sebbene determini la mancanza di acqua per circa tre ore anche nella giornata di domani, rappresenta la soluzione migliore per porre rimedio in maniera definitiva al problema.” È quanto emerge in una nota a firma dell’assessore alla manutenzione del comune di Cassino Gino Ranaldi

16 febbraio 2016 0

Rapina Eurospin Casalvieri. Tutti i dettagli sull’ arresto della banda

Di redazione

Frosinone- Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri della stazione di Roccasecca con l’ausilio degli uomini della compagnia di Pontecorvo e di Sora dopo la rapina compiuta all’ eurospin di Casalvieri. Sono stati fermati sul Tracciolino e avevano appena cambiato l’auto rubata, la Fiat Punto, con una seconda auto uguale, ma “regolare”. In manette sono finiti Simone Ruscito 26 anni di San Giovanni Incarico, Antonio Nardozzi 28 anni residente a Monte San Giovanni Campano, Christian Fraioli 20 anni di San Giovanni Incarico, Valentina Cocciuti di Piglio e Elsayed Abdelshafy Metwally Ahmed Salama. Con un’ascia ed una pistola, fedele riproduzione di una originale, ma comunque funzionante e pericolosa, hanno seminato il panico nel supermercato tentando di sparare. L’arma inceppata ha impedito il peggio. Sulla banda già stavano lavorando i carabinieri di Pontecorvo in merito a quattro precedenti colpi commessi a Ceprano, Arce e Monte San Giovanni Campano. Le indagini proseguono sulle attività del gruppo per capire se a loro possano essere ricondotte altre rapine.

16 febbraio 2016 0

La multa è valida anche l’agente di Polizia locale è in borghese e fuori servizio

Di redazionecassino1

Parma – I furbetti della guida spericolata e della violazione al Codice della strada non avranno scampo. Gli agenti della Polizia locale, infatti, potranno multarli anche sono in borghese e fuori servizio. Lo ha stabilito una sentenza del Tribunale di Parma accogliendo il ricorso del Comune della città emiliana. Tutto era nato dal ricorso presentato da un automobilista multato da un agente della polizia locale di Parma, in borghese e fuori servizio per fine turno, per una infrazione al codice della strada, peraltro risultata effettivamente avvenuta. Il ricorso dell’automobilista al Giudice di pace aveva avuto esito positivo, almeno in un primo momento. Di diverso avviso, però, il Tribunale del capoluogo emiliano che ha accolto il ricorso del Comune. La decisione del Tribunale creerà un precedente che andrà ad incidere sulla vita di tutti gli Agenti di Polizia Municipale d’Italia. Costoro infatti oggi possono legalmente infliggere contravvenzioni di ogni tipo ai cittadini, 24 ore su 24, anche quando non sono nel pieno dello svolgimento del loro turno di lavoro. Il Tribunale di Parma ha però dichiarato che tale operazione può essere effettuata solo all’interno del Comune per cui lavorano, quindi quando sono in vacanza o in viaggio non possono emettere contravvenzioni, ma solo avvisare le autorità competenti. I furbetti, quindi, sono avvisati…!

16 febbraio 2016 0

Assalto all’Eurospin di Casalvieri, cinque arresti

Di admin

CASALVIERI – Cinque persone, quattro uomini e una donna, quattro italiani e un egiziano, sono stati arrestati ieri sera in seguito alla rapina all’Eurospin di Casalvieri. I malviventi armati di ascia e pistola hanno seminato il panico nel supermercato e durante la fuga.

Sono stati però raggiunti e arrestati.  Tra poco I dettagli dell’operazione che sono stati forniti nel corso di una conferenza stampa in corso nel comado provinciale dei carabinieri di Frosinone .

16 febbraio 2016 0

La rottura di una tubazione lascia a “secco” i rubinetti di Cassino

Di redazionecassino1

Cassino – L’improvvisa rottura di una conduttura nell’impianto idrico comunale a San Silvestro ha determinato, questa mattina, la sospensione del servizio idrico in città. Sul posto è intervenuta la squadra manutenzione del servizio acquedotto del comune che sta provvedendo a riparare il guasto. Le scuse per i disagi ai cittadini, in una nota dell’assessore Gino Ranaldi. F.P.