pubblicato il26 febbraio 2016 alle 19:29

Causa incidente mentre guida sotto l’effetto di mix di droghe, 27enne arrestato ad Aprilia

Aprilia – Era alla guida sotto gli effetti di un mix di droghe l’uomo che lunedì mattina sulla Pontina ad Aprilia ha causato un incidente stradale che ha visto il decesso di un altro automobilista, Rocco D’Antona di Aprlia. L’uomo, I. A. 27 anni, era alla guida dell’auto su cui viaggiava anche il figlio di 15 mesi. Entrambi feriti sono stati trasportati a Roma. Ed è lì che questa mattina, il 27enne è stato raggiunto dagli agenti della polizia stradale del distaccamento di Aprilia ed è stato arrestato per omicidio colposo. Le indagini svolte dagli agenti avrebbero accertato che le cause dell’incidente mortale sono da ricercare nell’eccessiva velocità e nello stato di alterazione psicofisica a seguito dell’assunzione di un mix di droghe fatto di oppiacei, metadone, cannabinoidi e benziodazepine per le quali è risultato positivo. L’uomo ha urtato l’auto della vittima, ferma nella piazzola di sosta causandone la morte.
Per I.A. il GIP Latina ha emesso l’ordinanza di custodia cautelare in regime di arresti domiciliari.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07