pubblicato il10 febbraio 2016 alle 14:42

Cisterna urta lo spartitraffico sulla A1 e invade le carreggiate di liquami, code di 8 chilometri

Roma, 10 febbraio 2016 – Autostrade per l’Italia comunca che sull’A1
Milano Napoli, nel tratto tra lo svincolo di Valmontone ed il bivio con la
Diramazione Roma sud in direzione nord
, è avvenuto un incidente autonomo di un mezzo pesante che, urtando sullo spartitraffico centrale, ha invaso parzialmente la corsia di sorpasso dell’opposta carreggiata sud, oltre ad
occupare la sorpasso e la marcia veloce della carreggiata nord, disperdendo
parzialmente il carico costituito da liquami
.
Sul luogo dell’incidente, avvenuto al km 578, sono intervenute le pattuglie
della Polizia Stradale, i soccorsi sanitari e meccanici, oltre al personale
della Direzione quinto Tronco di Fiano Romano.

Attualmente si registrano otto km di coda in direzione nord, dove si
transita sulla sola corsia di marcia; e cinque km di coda in direzione sud
dove si transita invece su due delle tre corsie disponibili. Si registrano inoltre a tre km di coda sulla diramazione Roma sud in direzione del bivio con l’A1.
Per gli utenti diretti verso nord si consiglia di uscire a Colleferro o
Valmontone e rientrare sul GRA attraverso la SS6 Casilina; mentre per gli utenti diretti verso sud si consiglia il percorso opposto.
Costanti aggiornamenti sulla situazione della viabilità e sui percorsi alternativi sono diramati tramite: i notiziari “my way” in onda sul canale 501 di SKY Meteo24; sulla app my way scaricabile gratuitamente dagli store di Android e Appleý; sul sito autostrade.it; su RTL 102.5; su Isoradio 103.3 FM; attraverso i pannelli a messaggio variabile e sul network TV Infomoving in Area di Servizio. Per ulteriori informazioni si consiglia di chiamare il Call Center Autostrade al numero840.04.21.21.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07