pubblicato il5 febbraio 2016 alle 13:49

Colpito da infarto, 71enne muore a Cassino davanti un centro prelievi

Cassino- Era andato questa mattina presto a Cassino per farsi fare le analisi del sangue, un 71enne originario di Villa Santa Lucia. Purtroppo a stroncare la sua vita un malore improvviso. Aveva deciso di fare un esame del sangue presso una struttura della città martire. Niente lasciava presagire che di lì a poco l’uomo invece sarebbe stato colpito da un infarto. L’anziano infatti, stando al racconto di alcune persone, si sarebbe allontanato dal centro prelievi, probabilmente prima di effettuare l’esame, per dirigersi presso la propria auto. Purtroppo però non è riuscito a far rientro a casa e a nulla sono valsi i soccorsi giunti sul posto a seguito della segnalazione di alcuni presenti. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare. La notizia della sua scomparsa ha lasciato senza fiato il suo paese d’origine, Villa Santa Lucia, dove ancora non si riesce a comprendere una simile tragedia.
N. C.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07