pubblicato il5 febbraio 2016 alle 11:27

Con gli occhi iniettati di sangue, bimba aspetta inutilmente l’oculista al pronto soccorso di Cassino

Cassino – Per quattro ore una bimba con occhi iniettati di sangue è stata in attesa di una visita oculistica che non è arrivata.

E’ accaduto ieri pomeriggio al pronto soccorso di Cassino ad una bambina di tre anni con evidenti problemi agli occhi. Dalle tre del pomeriggio, i genitori e la piccola che piangeva disperatamente nella sala d’attesa piena di gente, hanno attesa che arrivasse l’oculista per la visita.

Alle sette, stanchi ed esasperati per la vana attesa, hanno portato via la figlia senza che un oculista potesse visitarla. Quindi sono andati a cercare altrove ciò che avrebbe dovuto dare loro la sanità pubblica.

Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07