pubblicato il9 febbraio 2016 alle 21:56

Festa della Radeca a Frosinone. La tradizione che si ripete ogni anno

Frosinone- Anche quest’anno la festa della Radeca a Frosinone ha caratterizzato il martedì grasso del Carnevale. L’appuntamento con l’immancabile sfilata carnevalesca culmina nella festa della Radeca, momento in cui i partecipanti brandendo una foglia di agave sfilano nelle strade del capoluogo ciociaro. La festa trova radici antichissime e alla foglia di agave viene attribuito il significato di fertilità e fecondità. La tradizione accosta l’appuntamento festoso anche agli episodi storici della controrivoluzione frusinate, quando cioè nel biennio 1798 -1799 la comunità dovette fronteggiare l’invasione francese. La rivolta popolare fu agguerrita e i frusinati tennero alto il nome di “bellator frusino “. Gli eserciti francesi ebbero difficoltà nell’ arginare le ribellioni. Oggi si continua a ricordare quelle occasioni e soprattutto si prende in giro il generale francese Championnet. Ed è nel corso della sfilata che viene dato fuoco al fantoccio che rappresenta il generale. Una tradizione speciale e molto sentita che anche quest’anno ha riempito le strade della città in un clima colorato ed allegro.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07