pubblicato il3 febbraio 2016 alle 19:36

Rapina una minorenne alla fermata della pullman a Latina, denunciato 17enne Rom

Latina – Ha rapinato una ragazzina minorenne del suo telefono cellulare alla fermata del pullman.

E’ accaduto a Latina dove i carabinieri di Borgo Podgora, al termine di attività d’indagine, hanno identificato e denunciato un 17enne di etnia rom, domiciliato presso un campo nomadi a Cisterna di Latina, ritenuto responsabile del reato di rapina commesso ai danni di una minorenne lo scorso 26 gennaio 2016.

La vittima, nella circostanza, stava attendendo l’arrivo dell’autobus nell’area di fermata posta sulla SR 148 pontina, altezza km 62+300, quando è stato avvicinata dal 17enne rom, il quale dopo averla minacciata, si è fatto consegnare il telefono cellulare marca Huawei Ascend G7 del valore di 500 euro. Al momento la refurtiva non è stata ancora recuperata.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07