pubblicato il26 febbraio 2016 alle 20:10

Sequestrate confezioni di farina al carbone vegetale a Latina dal nucleo agro-alimentare forestale.

Latina- Gli uomini del nucleo agro-alimentare del comando della Forestale di Latina hanno posto sotto sequestro presso alcuni supermercati della provincia confezioni di farina di carbone vegetale riportanti etichette, simboli e diciture in violazione alla normativa vigente. Sulle confezioni, infatti, c’era un’etichetta con indicazioni sull’ utilizzo della farina per prodotti come pane, pasta, pizza e dolci; in contrasto con quanto indicato dalla legge. La norma prescrive infatti che l’additivo colorante- carbone vegetale (E153) Non possa essere addizionato a determinati alimenti come, nello specifico, farina e altri prodotti della macinazioni e umidi. Il suo utilizzo invece è consentito solo ed esclusivamente nei prodotti a forni fini come cornetti, grissini ecc. Inoltre erano riportate sulle confezioni indicazioni su presunte proprietà medicamentose, non previste per la tipologia di prodotto e, quindi in grado di indurre in errore gli acquirenti circa la natura e le proprietà della sostanza. Il prodotto è stato sequestrato e segnalata all’ autorità giudiziaria l’azienda produttrice.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07