pubblicato il23 febbraio 2016 alle 23:48

Ufficiali e sottufficiali dell’Esercito sui luoghi delle battaglie della seconda guerra mondiale

San Pietro Infine – Un percorso sui luoghi delle battaglie più significative della seocnda guerra mondiale. Una ricognizione per comprendere il passato e verificare le strategie militari. Un tour di due giorni iniziato questa mattina al sacrario di Mignano Montelungo che proseguirà a Pontecorvo passando per Cassino.

Circa una cinquantina tra ufficiali e sottoufficiali del Comando per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito questa mattina sono stati protagonisti insieme al generale Pellegrino della ricognizione a San Pietro Infine dove sono stati accolti da Monsignor Lucio Mrandola, dal sindaco Giuseppe Vecchiarino e dall’assessore Giovanni Nardelli che insieme al colonnello Romano dell’80esimo Rav Roma hanno accompagnato i militari nel parco della memoria.

Ant.Nard.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07