pubblicato il23 marzo 2016 alle 15:53

Attentato terroristico in Belgio, coppia di fidanzati ciociari salvi per miracolo

Due giovani del Cassinate, di Roccasecca lui, di Colfelice lei ieri mattina sono miracolosamente scampati all’attentato all’aeroporto di Bruxelles. Si tratta di Massimiliano Rizza e Jennifer Fraioli.

“Dovevamo prendere l’aereo per tornare a casa per le vacanze pasquali ma quando siamo entrati in aeroporto abbiamo sentito gli spari e poi le due esplosioni mentre stavamo salendo al piano superiore. Dovevamo fare colazione proprio nel ristorante dove è esplosa la bomba ma la fortuna e una serie di coincidenze ci hanno fatto cambiare programma. Inizialmente non sembrava un attentato anche se il secondo boato è stato fortissimo, pensavamo ad un incidente. La gente ha iniziato a correre e abbiamo visto anche persone ferite. Siamo usciti tutti fuori fin quando, per aiutare le persone ferite siamo rientrati ma qualcuno ci ha detto di andare via perchè c’era stato un attentato terroristico”. Successivamente i due fidanzati hanno raggiunto a piedi a circa tre chilometri dall’aeroporto la mamma di Jennifer che li aspettava in auto e si sono rifiugiati a casa.

Antonio Nardelli

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07