pubblicato il29 marzo 2016 alle 23:21

Furto di 20 quintali di materiale metallico all’ ex Videocon. In manette tre rumeni

Nel pomeriggio di ieri ad Anagni i carabinieri del Norm della locale compagnia hanno arrestato tre cittadini rumeni di età compresa tra i 25 e 45 anni. I tre erano domiciliati in una campo nomadi di Roma ed erano già noti alle forze dell’ordine. Le tre persone, dopo essersi introdotte nel dismesso sito aziendale Videocon, hanno asportato una notevole quantità di materiale metallico, prevalentemente rame ed alluminio. I carabinieri sono riusciti ad intercettare i tre rumeni mentre erano a bordo di un furgone con targa bulgara. Sono riusciti a bloccarli lungo la via Morolense dopo un breve inseguimento. La refurtiva ammonta a 20 quintali di materiale elettrico per un valore pari a 15.000 euro. Interamente recuperata , è stata restituita al legittimo proprietario. I tre arrestati sono stati portati nelle camere di sicurezza in attesa del rito direttissimo. L’accusa: furto aggravato in concorso.
N.C.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07