pubblicato il22 marzo 2016 alle 14:14

Il Lazio prima regione per Ecoreati contestati. Legambiente sul dossier Ecogiustizia è fatta

Il Lazio è la prima regione in assoluto per ecoreati contestati: 134 infrazioni accertate, 121 denunce e 17 sequestri dall’ entrata in vigore della legge, oltre il 12 % del totale nazionale. Legambiente interviene sul dossier “Ecogiustizia è fatta”. Questo risultato è segnale di efficacia dunque della legge approvata lo scorso anno. Legambiente traccia un’analisi nel dossier nazionale presentato oggi alla Camera dei deputati nella quale emerge l’attuazione in questo ultimo anno della legge sugli ecoreati che per oltre 20 anni gli attivisti dell’ associazione hanno chiesto che venisse approvata. Il Lazio quindi risulta essere la prima regione in assoluto per l’attuazione della legge 68 del 2015. Il presidente Legambiente Lazio Roberto Sacchi afferma a tal proposito “Anche grazie a questa legge ci possiamo avviare nella nostra regione verso una nuova stagione di legalità ambientale e l’ampia attuazione nel nostro territorio dimostra da un lato l’indispensabilita` di uno strumento del genere e dall’ altro le enormi problematiche ambientali legate alle illegalità in filiere fondamentali come quelle del ciclo dei rifiuti, del cemento e dell’ acqua ; anche per questi motivi,un ringraziamento particolare dal Lazio va a tutti quelli che per oltre 20 anni hanno sempre tenuto acceso quel lumicino di speranza che ha portato lo scorso anno alla storica approvazione della legge. Ora la regione Lazio dia sostegno all’ azione di rigenerazione della legalità attraverso il ripristino dell’ osservatorio regionale ambiente e legalità quale strumento di supporto a tutte le persone attive nella salvaguardia della regione e che possa servire anche a coinvolgere le scuole nela creazione di una coscienza ambientale dei cittadini del futuro nonché nella corretta applicazione e maggiore efficacia della legge nel Lazio. ”
Legambiente ha inoltre presentato oggi 8 proposte per rendere più incisiva l’azione di prevenzione e contrasto dell’ illegalità ambientale. Un pacchetto di provvedimenti che consentirebbe l, dopo l’approvazione della legge sugli ecoreati, di rafforzare il quadro normativo a sostegno della riconversione ecologica del nostro paese.
N.C.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07