pubblicato il14 marzo 2016 alle 14:53

Mariti violenti.Due casi in pochi giorni a Sora

SORA- Due sono stati i casi che in pochi giorni gli uomini del Commissariato di Polizia di Sora del settore anticrimine hanno affrontato e che hanno visto vittime- protagoniste “donne” e “figli minori”.

Nello specifico, nel primo caso, la polizia ha raccolto la denuncia di una donna che, insieme alle figlia minorenne, ha fatto ricorso alle cure del pronto soccorso dell’ospedale di Sora a causa delle violenze subite dal marito. L’uomo, un 50enne, è stato immediatamente allontanato dalla propria abitazione e si è visto sospendere la potestà genitoriale su disposizione del tribunale di minorenni di Roma.

In un secondo caso, invece, un uomo ha perseguitato la ex moglie che aveva lasciato l’abitazione. Per intimorirla le aveva addirittura inviato foto con animali morti, le aveva sprangato la porta di casa per poi aggredirla fisicamente mentre si trovava in auto.
Per l’uomo è scattato il divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla donna e dai propri familiari. E’ emerso che nel corso della convivenza, l’uomo aveva anche accusato e offeso la donna di falsi tradimenti.
N. C.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07