pubblicato il5 marzo 2016 alle 20:06

Traditi da facebook e dalla pelliccia usata per mascerarsi a Carnevale, denunciati due ladri a Isola Liri

Isola LiriGuai a toccare le pellicce dal guardaroba delle donne. Lo sanno bene due ladri che tra le cose che hanno rubato in una abitazione ad Isola del Liri, c’era appunto anche il prezioso capo di abbigliamento della padrona di casa. Ma c’è di più, oltre al furto, anche l’affronto fatto alla donna di utilizzare quella pelliccia per travestirsi a Carnevale postando la foto su Facebook finendo individuati dalla proprietaria. Così due traslocatori sono stati denunciati dai carabinieri di Sora. I due si erano occupati del trasloco nella casa in cui poi, a settembre, sono ritornati per razziare capi di abbigliamento, orologi, quadri e suppellettili. Tra la refurtiva, anche la pelliccia della padrona di casa che, uno dei due, ha utilizzato per mascherarsi a carnevale. Una maschera di cui, evidentemente era orgoglioso dato che ha postato la foto su facebook. Il diavolo fa le pentole e facebook, evidentemente, non è stato certamente il coperchio dato che quella foto è stata notata dalla proprietaria della pelliccia che ha informato i carabinieri. La perquisizione domiciliare al giovane ha permesso di recuperare quell’indumento ed estendendo la perquisizione anche alla casa del collega complice sono stati recuperati altri suppellettili alcuni dei quali erano finiti in un negozio dell’usato di Sora. Per i due è scattata la denuncia a piede libero per furto in abitazione.
Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07