pubblicato il28 aprile 2016 alle 19:29

Accelera la consegna della posta gettando le lettere nel cassonetto, denunciato postino a Priverno

I carabinieri hanno trovato 160 missive tra i rifiuti

Priverno – Aveva accelerato lo svolgimento del suo lavoro facendo un’unica consegna al cassonetto della corrispondenza che invece doveva consegnare ai destinatari. Il postino ritenuto velocissimo è un 26enne di Sezze denunciato dai carabinieri per violazione, sottrazione e soppressione di corrispondenza.

Le indagini dei militari sono iniziate a seguito del ritrovamento in un cassonetto delle immondizie a Priverno di circa 160 buste di corrispondenza bancaria che il giovane, per conto di un servizio postale privato di Latina, avrebbe dovuto consegnare.

Il postino è ritenuto responsabile di essersi disfatto della corrispondenza, contrassegnandone elettronicamente l’avvenuto regolare recapito.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07