pubblicato il28 aprile 2016 alle 14:35

Chiama il 113 per chiedere aiuto, ma sviene. Uomo salvato grazie al telefonino

Nella serata di ieri a Frosinone un uomo è stato soccorso dopo un malore dalle volanti della Polizia. Nonostante le condizioni fisiche era riuscito a chiamare il 113 ma senza poter comunicare molto. Infatti gli operatori hanno potuto solamente sentire una voce maschile sofferente  e null’altro. Hanno intuito il malore, ma poi è calato il silenzio. Fortunatamente  la comunicazione telefonica con il 113 è rimasta aperta. Sfruttando tale circostanza con l’ausilio di tutte le tecnologie in dotazione, le forze di polizia hanno individuato la cella telefonica che agganciava l’utenza di telefonia mobile. Indivuata la zona dell’ emergenza, grazie alle volanti,  gli operatori si sono concentrati sui rumori di sottofondo che arrivavano dal luogo dove si trovava la persona bisognosa di aiuto. Dopo aver azionato le sirene è stato possibile arrivare all’ uomo che è stato soccorso e affidato alle cure del 118.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07