pubblicato il13 aprile 2016 alle 21:15

Festival dei giovani a Gaeta. Dal 14 al 16 aprile

Gaeta– Prende il via il festival dei giovani. Da giovedì 14 aprile in piazza Monsignor Di Liegro si apre il grande evento pensato per i giovani e costruito da e con i giovani studenti degli ultimi anno delle scuole superiori italiane. Una kermesse di tre giorni che termina il 16 aprile. Si tratta di un appuntamento destinato a diventare annuale nato da un’idea di Strategica community srl realizzato in collaborazione con il comune di Gaeta, l’università Luiss Guido Carli ed il main sponsor Intesa San Paolo. È la prima espressione del progetto e web community Noi siamo il futuro. Un festival per incontrarsi, conoscersi e confrontarsi sui temi del futuro in un contesto inizialmente nazionale e successivamente europeo ed internazionale. La manifestazione è patrocinata dalla Regione Lazio e dal Coni ed è realizzata in partnership con Ferrero, Luiss Writing summer school e Umana. Comprenderà dibattiti,seminari di orientamento al futuro e scoperta delle nuove professioni, workshop, percorsi tematici e progetti, poi concerti, spettacoli e premiazioni. Il taglio del nastro e l’apertura del villaggio avverrà in piazza Monsignor Di Liegro alle ore 14.30. Alla cerimonia inaugurale parteciperanno il sindaco di Gaeta Cosmo Mitrano, l’assessore al lavoro della regione Lazio Lucia Valente, il prefetto di Latina Pierluigi Faloni, il questore di Latina Giuseppe De Matteis, per la Luiss Guido Carli il direttore Giovanni Lo Storto, per Intesa Matteo Casagrande, per la Strategica Community Fulvia Guazzone e Franca Lizza. Il villaggio sarà benedetto dall’ arcivescovo di Gaeta Fabio Bernardo D’Onorio. Numerosi gli eventi in programma: il 14 aprile concerto inaugurale degli alunni dell’ orchestra dell’ istituto comprensivo Carducci e degli allievi del coro Madre Claudia Russo, performance Live giovani band, incontro con Giosada presso il teatro Ariston;il giorno 15 aprile lezione dell’ ex ministro della giustizia Paola Severino sul tema illegalità come freno allo sviluppo delle giovani generazioni e cittadinanza attiva, lezione del giornalista Francesco Giorgino, intervista di Giacomo Rosa a Luca Panalli presidente del comitato italiano paraolimpico, concerto di Baby K; il giorno 16 aprile incontro e dibattiti con Pino Insegno, la maratona di noi siamo il futuro. Tutte le informazioni sulla manifestazione sono disponibili sul sito www.noisiamoilfuturo.net oppure su www.comune.Gaeta.it e sulle piattaforme social Facebook e Twitter.

faccedivita.it
© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07