pubblicato il1 aprile 2016 alle 13:45

Finte multe a Cassino, malori e proteste. Commerciante sanzionato e a rischi denuncia

CassinoLa trovata pubblicitaria della multa fotocopiata lasciata sul parabrezza della macchina, ha avuto grosse conseguenze. “Il comune è assolutamente estraneo a questi fatti – ha dichiarato Igor Fonte Assessore alla polizia municipale – L’amministrazione non ha rilasciato nessuna autorizzazione perché nessuno ha presentato domanda per una simile iniziati”.

multa finta

A decine si sono presentatio presso il comando della polizia municipale per protestare. Altri hanno fatto chiamare dai loro avvocati che intimavano azioni legali considerando il malore colto ai loro clienti. Problemi anche per gli ausiliari del traffico, molti dei quali sono stati aggrediti verbalmente. Insomma una mattinata movimentata quella di oggi. “La polizia municipale ha subito convocato i titolari dell’attività commerciale che ha ideato e realizzato il volantinaggio, sanzionandoli per volantinaggio non autorizzato. Sono stati obbligati a rimuovere ogni volantino rimasto in circolazione. Al vice comandante dei vigili spetta il compito di decidere se preparare una informativa su quanto accaduto da inviare alla procura della Repubblica”.

Ermanno Amedei

Articolo precedente

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags:



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07