pubblicato il25 aprile 2016 alle 12:16

Freddo e neve per il “25 Aprile” più invernale che si ricordi

Fiocchi di neve, pioggia e temperature natalizie stanno caratterizzando la festa della Liberazione ma è solo il colpo di coda del Generale Inverno

FrosinoneFesta della Liberazione all’insegna della neve, del freddo e del maltempo in Ciociaria. Innevate le località montane come Filettino e le località sciistiche di Campo staffi. Neve anche a Campo Catino di Guarcino e sui rilievi appenninici al confine tra Valcomino e Abruzzo. Altrove, pioggia, grandine e freddo. Una situazione meteorologica che ricorda più il Natale ma che non preoccupa perché il calendario, ma soprattutto le previsioni meteo, ci dicono che quello odierno è solamente il colpo di coda del generale Inverno. Al momento il maltempo non sembra aver creato criticità o situazioni di pericolo.
Er. Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07