pubblicato il23 aprile 2016 alle 17:52

I 5Stelle Cassino davanti la Svic, l’ex fabbrica piena di rifiuti abitata da immigrati

Alla vista degli attivisti è iniziato il fuggi fuggi degli stranieri. Chiamati i carabinieri

Cassino – Una bomba ecologica per via dei rifiuti che vi sono accumulati, è diventata la casa di alcuni immigrati tra i quali anche bambini. E’ la Svic di Cassino, una ex fabbrica di venici in via Varlese, sequestrato alcuni anni fa di cui ci siamo già occupati il mese scorso.
Leggi qui
Perché la problematica non fosse dimenticata, oggi pomeriggio gi attivisti del Movimento 5stelle per Cassino si sono ritrovati davanti al cancello aperto dello stabilimento dismesso. Alla loro vista è iniziato il fuggi fuggi delle persone che vi erano all’interno e per questo sono stati chiamati i carabinieri che giunti sul posto, hanno fatto accesso alla struttura rinvenendo arredi di fortuna, abbigliamento, calzature ed anche giocattoli per bambini molto piccoli.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07