pubblicato il13 aprile 2016 alle 11:29

La Polizia locale sanziona e rimuove due auto dai posti per disabili in campo Miranda

Cassino – Mattinata di sanzioni e di rimozione forzata di due auto che occupavano abusivamente i posti riservati ai disabili nel parcheggio di campo Miranda a Cassino. Gli uomini del capitano Nardone in servizio di pattuglia, allertati dal presidente dell’associazione “Nei giardini che nessuno sa”, hanno effettuato un controllo nel parcheggio riscontrando la presenza delle auto negli spazi riservati ai disabili, prontamente hanno provveduto a sanzionarle e poi a farle rimuovere. Non è la prima volta che episodi del genere si verificano nel mega parcheggio dove l’inciviltà di alcuni automobilisti si manifesta in modo preponderante, forse consci di poterla fare franca, quasi tutti i giorni. Questa mattina, però, l’intervento degli agenti della Polizia Locale di Cassino ha provveduto a ristabilire la legalità ed il rispetto delle norme del Codice della Strada. Un plauso va agli agenti della polizia locale di Cassino, al capitano Nardone ed all’assessore Igor Fonte da sempre attento alle problematiche dei disabili, ma soprattutto al rispetto delle norme del vivere civile.
F. Pensabene
auto in campo miranda occupno posti per disabili rimozione auto rimozione delle seconda auto

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07