pubblicato il26 aprile 2016 alle 10:56

Soccorso e denunciato 22enne a Frosinone. Colto da malore in stazione, aveva droga

Il ragazzo è stato notato accasciato da una gente della Polizia ferroviartia fuori servizio

Frosinone – E’ stato colto da malore in stazione a Frosinone e mentre lo soccorrevano gli hanno trovato addosso dosi di droga. A soccorrere il 22enne residente nel capoluogo ciociaro è stato un agente della Polfer libero dal servizio che lo ha notato riverso a terra, in prossimità dei binari. Dopo averlo spostato in un punto più sicuro, l’agente ha chiamato i sanitari del 118, la Polfer di Frosinone e le Volanti della Questura. Non gli è sfuggito, mentre lo accudiva, che dalla tasca della giacca da questi indossata erano caduti due involucri in cellophane contenenti marijuana. La successiva perquisizione personale fatta dagli agenti delle Volanti ha permesso di ritrovare un bilancino di precisione e di alcune bustine di plastica, di quelle in genere utilizzate per il confezionamento della droga.
Dopo aver rifiutato le cure del personale del 118, il frusinate è stato sottoposto anche a perquisizione domiciliare. Nella scrivania della sua camera dal letto i poliziotti hanno trovato un “tagliaerba” per oppiacei mentre nel garage, occultate all’interno della sacca per riporre le canne da pesca, numerose bustine monodose in plastica.
I 10 grammi di droga ed il materiale per il suo confezionamento sono stati sottoposti a sequestro mentre il ventiduenne è stato denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07