pubblicato il11 maggio 2016 alle 20:27

Discarica di autofficina sequestrata ad Alatri, denunciate due persone

Alatri – Una discarica abusiva di 2.500 metri quadrati è stata sequestrata dalla guardia di Finanza di Fiuggi nel territorio del comune di Alatri.

Il terreno formalmente destinato all’utilizzo agricolo, appositamente recintato ed attiguo a abitazioni, è stato utilizzato dal proprietario come luogo di deposito di rifiuti di varia natura, quali: 28 autoveicoli vetusti e fuori uso, ancora provvisti di pneumatici; olilubrificanti e materiali ferrosi vari per un peso complessivo di circa 45.000 kg.

Nel corso dell’operazione di servizio, i Finanzieri della città termale si sono avvalsi della preziosa collaborazione di un elicottero della Sezione Aerea della Guardia di Finanza di Pratica di Mare, che dopo aver sorvolato il territorio, ha localizzato ed individuato il sito, indirizzando i mezzi terrestri alla discarica risultata abusiva.

Il proprietario del terreno ed un suo parente, che in passato gestiva un’autofficina con deposito giudiziario, entrambi residenti in Alatri, sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Frosinone per violazione alle norme del Testo Unico in materia ambientale.

Inoltre, sono stati interessati gli enti preposti per l’attivazione delle procedure di bonifica dell’area interessata dalla individuata situazione di degrado ambientale, che, oltre a costituire un deturpamento del territorio, stante la natura dei materiali stoccati, può provocare una contaminazione del suolo con conseguente potenziale danno per la salute della collettività.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini

Tags: , , , ,



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07