pubblicato il17 maggio 2016 alle 12:17

Elezioni Amministrative 2016 Latina: Novelli “Diamoci una mano”, per coinvolgere attivamente le persone in difficoltà”

Dall’ufficio stampa di Daniela Novelli (Lista Enrico Forte Sindaco):riceviamo e pubblichoamo
Volontariato sociale retribuito con il progetto ministeriale “Diamoci una mano”, per coinvolgere attivamente le persone in difficoltà.
In questi giorni di campagna elettorale, in molti mi hanno fermato e sollecitato per individuare soluzioni per chi è disoccupato, in cassa integrazione o in mobilità o in situazioni di disagio economico. E guardando lo stato di degrado diffuso in cui versa la nostra città, ci si rende conto che nei nostri quartieri ci sarebbe davvero molto lavoro da fare. Come riuscire a coniugare queste due esigenze in maniera celere senza pesare sulle casse dissestate del Comune?

Una risposta reale e pratica che potrebbe essere attivata in breve tempo dal prossimo consiglio comunale è quella di attingere alle risorse del progetto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali denominato “Diamoci una mano” (art.12 D.L. n.90 del 24/06/2014). Il piano, partito in via sperimentale nel 2015, è stato rifinanziato anche per il 2016 e 2017 con la Legge di Stabilità. Esso prevede l’istituzione da parte del Ministero del lavoro di un apposito fondo di durata biennale (la cui copertura assicurativa sarà a carico dell’Inail) per tutte quelle persone che, coinvolte in attività di volontariato socialmente utile, possono beneficiare di forme d’integrazione e sostegno del reddito.

Da quest’anno, inoltre, il progetto “Diamoci una mano” è stato esteso anche ai detenuti e agli internati impegnati in attività volontarie e gratuite e agli stranieri richiedenti asilo in possesso del permesso di soggiorno. Fino a tutto il 2017, dunque, le organizzazioni di volontariato potranno ingaggiare volontari all’interno di queste categorie, assicurandoli gratuitamente presso l’Inail.

Chi beneficerà di questa misura di sostegno al reddito potrà svolgere un’attività di utilità sociale volontaria, a favore della comunità con progetti realizzati insieme al terzo settore e al Comune.

“Diamoci una mano” potrà tornare utile in numerosi settori d’intervento: ambiente e decoro urbano, educazione e istruzione, inclusione sociale e pari opportunità, sport, tutela e protezione dei diritti e contrasto alle discriminazioni, tutela e valorizzazione del patrimonio artistico e culturale. In questo modo si potrà promuove la cittadinanza attiva nel Comune e garantire un minimo compenso alle persone in difficoltà, coinvolgendole pienamente nella comunità”.

Queste la dichiarazione di Daniela Novelli, candidata al consiglio comunale di Latina nella “Lista Enrico Forte sindaco”

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07